Cosenza, al via lo sgombero del campo rom VIDEO

In atto in questi momenti lo sgombero del campo rom di Cosenza. Si inizierà a trasferire le persone del Ferrhotel. Resteranno in piedi per ora le baracche del fiume Crati

di Redazione
25 giugno 2015
10:21

Iniziato lo sgombero del campo rom nella tendopoli allestita dal Comune nei pressi della stazione e del centro per l’impiego di Vaglio Lise, che per adesso riguarderà solo le circa novanta persone alloggiate nel Ferrhotel.

 

Resterà ancora in piedi la baraccopoli del campo lungo le sponde del fiume Crati per la quale è comunque prevista lo sgombero e il trasferimento nella stessa tendopoli, così come ha dichiarato il prefetto di Cosenza, Gianfranco Tomao dopo il suo recente sopralluogo a sorpresa nel campo avvenuto lunedì sera.

 

Le associazioni che si battono per il rispetto dei diritti e della dignità del popolo rom nei giorni scorsi hanno fatto sentire la loro voce, per 'scongiurarea segregazione razziale della comunità rom'. Previsto per domani mattina un incontro in prefettura con i rappresentanti della comunità rom che dovrebbe servire a individuare quna soluzione condivisa e partecipata, in linea con la Strategia nazionale di inclusione dei rom 'che sia graduale e dignitosa e che eviti le violazioni dei diritti umani che uno sgombero forzato comporterebbe inevitabilmente'.

 

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio