Cosenza, altre 3 vittime del Covid: tra loro un funzionario della Provincia 59enne

Addio a Fiorino Sposato, deceduto nella rianimazione dell'Annunziata. Il cordoglio del presidente Iacucci: «Il suo impegno e la sua professionalità erano sempre al servizio dell'amministrazione» 

326
di Salvatore Bruno
9 maggio 2021
07:22
Nel riquadro il funzionario della Provincia di Cosenza, Fiorino Sposato, nel giorno del suo ultimo compleanno
Nel riquadro il funzionario della Provincia di Cosenza, Fiorino Sposato, nel giorno del suo ultimo compleanno

Il Covid colpisce ancora la comunità cosentina in maniera drammatica e si porta via Fiorino Sposato, architetto di 59 anni residente a Zumpano, funzionario in servizio al'ente Provincia. L’uomo, che aveva tra l'altro ricoperto la carica di consigliere dell'ordine professionale cui apparteneva, era ricoverato in gravi condizioni all’Annunziata. È deceduto in rianimazione.

Il cordoglio del presidente

«La notizia ci ha lasciati tutti attoniti e sgomenti – ha commentato il presidente Franco Iacucci, nell’esprimere profondo cordoglio alla famiglia – Siamo oppressi dal dolore: abbiamo lavorato fianco a fianco in questi anni, il suo impegno e la sua professionalità erano sempre al servizio dell'amministrazione». Recentemente Sposato si era occupato della progettazione del CIS, il Contratto Istituzionale di Sviluppo: «Guardava a ciò che avremmo potuto realizzare con entusiasmo – ha detto Iacucci - Il suo lavoro verrà portato a termine e sarà il suo lascito e il nostro orgoglio».


Altre due vittime nelle ultime ore

L’ultimo bollettino diffuso dalle autorità sanitarie riferisce di altri due vittime con coronavirus. Si tratta di una donna di Cosenza di 92 anni e di una 79enne di Santo Stefano di Rogliano. Dall’inizio della pandemia in tutta la provincia bruzia sono decedute 482 persone. Sempre alta l’incidenza dei positivi pari al 14,9 percento rispetto al numero di tamponi effettuati. La media nazionale è al tre percento. Sono 211 le persone ricoverate di cui 21 nelle strutture ospedaliere di Catanzaro e Reggio Calabria.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top