Armi e droga nascoste in una mansarda: un arresto a Cosenza

FOTO | Tre pistole ed un chilo e mezzo di cocaina rinvenute dalla guardia di finanza nel corso di una perquisizione in una struttura nei pressi di Via degli Stadi. In manette il proprietario del locale

12
di Salvatore Bruno
10 settembre 2019
06:59

Deteneva occultate in una mansarda all’ultimo piano di un complesso residenziale in prossimità di Via degli Stadi a Cosenza, circa un chilo e mezzo di cocaina pura, tre pistole di cui due con matricola abrasa e oltre sessanta cartucce di vario calibro. L’uomo è stato arrestato in flagranza di reato dai militari del comando provinciale di Cosenza della guardia di finanza, con le accuse di traffico di sostanze stupefacenti, illecita detenzione di armi e ricettazione.

Pistole cariche e pronte all'uso

Le fiamme gialle hanno rinvenuto e sequestrato lo stupefacente e le armi nell’ambito di un servizio di controllo avviato in seguito al ricevimento di una mirata e dettagliata informativa. L’accurata perquisizione dell’abitazione e delle pertinenze nella disponibilità del soggetto tratto in arresto, è stata effettuata anche con l’ausilio dei cani antidroga. Le tre pistole, di calibro 9, 28 e 45, avevano il caricatore inserito rifornito del relativo munizionamento. Erano quindi perfettamente funzionanti e pronte all’uso.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio