Cosenza, tutto pronto per l'attivazione delle nuove Ztl

Sono state istituite da Palazzo dei Bruzi nell'area dell'isola pedonale di Corso Mazzini

di Salvatore Bruno
21 settembre 2017
12:14

Sarà disciplinato da una serie di varchi elettronici, ben tredici, l’accesso dei veicoli alle Zone a Traffico Limitato istituite da Palazzo dei Bruzi nelle traverse di Corso Mazzini. L’obiettivo è quello di regolamentare il passaggio delle auto nell’area circostante l’isola pedonale, caratterizzata negli ultimi tempi, dal fenomeno della sosta selvaggia.

 

Accesso consentito ai residenti muniti di permesso

La ZTL sarà transitabile solo dai cittadini residenti muniti di apposito permesso rilasciato dall’ufficio infrastrutture e mobilità. Previsto anche l’ingresso degli automezzi adibiti al carico e scarico delle merci in particolari fasce orarie, mentre l’accesso sarà liberamente consentito alle forze di polizia, ai mezzi di soccorso e ai portatori di handicap, con permesso di sostare negli appositi stalli.

Controlli rigidi contro i falsi invalidi

Sotto questo aspetto, l’amministrazione comunale di Cosenza ha annunciato anche l’avvio di controlli rigidi per contrastare eventuali abusi nell’utilizzo del contrassegno. I varchi saranno attivi da lunedì 25 settembre. L’occhio vigile delle telecamere prenderà nota del numero di targa dei veicoli in transito, segnalando alla polizia municipale gli ingressi non autorizzati.

 

Trenta giorni di prova, poi scatteranno le multe

Nei primi trenta giorni però, i trasgressori non saranno sanzionati ma riceveranno un avviso di infrazione privo di conseguenze economiche. Questo per consentire ai cittadini di abituarsi alle nuove disposizioni.

 

Salvatore Bruno

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio