Paura a Cosenza, forte esplosione nella notte: incendiate due auto

L'episodio nei pressi di Via Nicola Serra. La matrice sarebbe dolosa, forse un attentato compiuto con una molotov

29
di Salvatore Bruno
17 giugno 2020
07:04
Un intervento notturno dei vigili del fuoco
Un intervento notturno dei vigili del fuoco

Ci sarebbe una matrice dolosa dietro l’incendio di due veicoli parcheggiati in Via Don Carlo De Cardona, a Cosenza, tra via Nicola Serra e Via Aldo Moro. L’episodio si è verificato nella tarda serata di ieri, 16 giugno, poco dopo le 23.

Forse una molotov

Un boato fragoroso, udito chiaramente anche a diversi isolati di distanza, ha scosso il centro cittadino. Sul posto sono giunte diverse volanti della polizia ed i vigili del fuoco. Secondo quanto si è appreso, l’ipotesi più accreditata è quella dell’attentato incendiario compiuto con una bottiglia molotov.

Un giovane in fuga

Alcuni testimoni avrebbero riferito di aver visto subito dopo lo scoppio, una sagoma maschile allontanarsi in fretta con il volto nascosto sotto il cappuccio di una felpa. Le auto danneggiate, una Ford Galaxy ed una Fiat Barchetta, erano parcheggiate all’interno di un condominio. Diverse telecamere di videosorveglianza avrebbero immortalato la scena.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio