Il caso

Cosenza, cardiopatico scrive a Occhiuto: «Sei mesi per un esame. Le sembra normale?»

L'accorato appello di un malato al presidente della Regione: «La salute dei calabresi non può essere oggetto di ricatto, per cui o si hanno i soldi, e allora ci si reca dai privati, o ci si deve rassegnare a tempi di attesa insostenibili» 

754
di Alessia Principe
26 novembre 2021
07:48
L’ospedale Annunziata di Cosenza
L’ospedale Annunziata di Cosenza

La storia di Aldo, un uomo di Cosenza, è quella di tantissime persone che vivono in Calabria e sono costrette ad attendere lunghi mesi prima di potersi sottoporre a una visita specialistica in ospedale. Oggi Aldo ha voluto rivolgersi direttamente al neo governatore Roberto Occhiuto scrivendo una lettera. Sono le parole di un uomo comune, non di un politico, non di un imprenditore famoso, non di un presidente di qualche associazione. Lui è Aldo e potremmo essere noi.

Continua a leggere su Cosenzachannel.it


Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top