Cosenza, controlli della polizia municipale all'autostazione

Saranno monitorati gli arrivi dei pullman. Chi giungerà dalle località lombarde e dalle province indicate nel Decreto Conte sarà messo in quarantena

554
di Salvatore Bruno
8 marzo 2020
12:06

È in corso a Palazzo dei Bruzi un vertice straordinario coordinato dal sindaco Mario Occhiuto, unitamente ad alcuni componenti della giunta ed al comandante della polizia municipale Agostino Rosselli per pianificare una strategia dei controlli da effettuare all’autostazione di Cosenza per monitorare gli arrivi dei pullman a lunga percorrenza provenienti dal nord Italia.

Identificate le persone in arrivo

In particolare, secondo quanto si è appreso, si procederà alla identificazione delle persone provenienti dalla Lombardia e dalle altre province citate nel Decreto appena varato dal Governo. Saranno segnalate alla task force dell’Asp per accertare che tali soggetti osservino poi la quarantena appena disposta dalla presidente della Regione Jole Santelli, con apposita ordinanza. Attualmente, secondo fonti accreditate vicine al dipartimento tutela della salute della Regione, ad oggi sarebbero una sessantina le persone già in isolamento. Numero evidentemente destinato adesso a crescere in maniera esponenziale.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio