Coronavirus Calabria, nel Cosentino morto un 86enne: è la vittima numero 112

Era originario di Scalea. Intanto sale a cinque il numero di pazienti in terapia intensiva (ASCOLTA L'AUDIO)

138
di Salvatore Bruno
28 ottobre 2020
12:47
L’ospedale dell’Annunziata di Cosenza
L’ospedale dell’Annunziata di Cosenza

Si registra un altro decesso di paziente con Covid nel Cosentino. Secondo quanto si è appreso si tratta di un uomo di 86 anni originario di Scalea.

Nuovi ricoveri in terapia intensiva

Salgono così a 41 le vittime in provincia di Cosenza dall'inizio della pandemia. Intanto sono saliti a cinque i pazienti in terapia intensiva. Ai due degenti già presenti in reparto, si sono aggiunti tre nuovi casi provenienti da malattie infettive, costretti alla rianimazione per l'aggravarsi delle condizioni cliniche.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio