Cosenza, iniziata la demolizione del campo rom VIDEO

La baraccopoli situata nelle vicinanze del fiume Crati, a Cosenza, è stata demolita sotto gli occhi delle Forze dell’ordine. Le circa duecento persone che la occupavano saranno trasferite temporaneamente in una tendopoli

di Redazione
16 giugno 2015
10:37

Questa mattina coordinate da Prefettura e Comune di Cosenza, sono cominciate le opere di demolizione del campo rom situato nelle vicinanze del fiume Crati. Il campo versa in condizioni igienico - sanitarie disastrose. Decine e decine di baracche abusive, costruite con legni e cartone, sono state demolite dalle forze dell’ordine e le circa duecento persone che le occupavamo saranno trasferite, temporaneamente in una tendopoli, allestita nei pressi della stazione ferroviaria di contrada Vaglio Lise.

 

COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio