Cosenza, il nuovo questore Giovanna Petrocca incontra la stampa

Per la prima volta una donna ai vertici della polizia della città bruzia

37
di Salvatore Bruno
2 agosto 2018
17:04

Il contrasto alla violenza di genere sarà tra le priorità del nuovo questore di Cosenza, Giovanna Petrocca. Originaria di Petilia Policastro, con una prestigiosa carriera alle spalle in buona parte maturata nella Capitale, alla guida dei commissariati di San Lorenzo e del Viminale, ha assunto l’incarico nella giornata di ieri primo agosto. Dopo avere incontrato il Prefetto e l’Arcivescovo, ha ricevuto gli organi di stampa.

Il contrasto alla violenza di genere come priorità

Sul tavolo le criticità derivanti soprattutto dalla vastità del territorio. Quella di Cosenza è una provincia estesa con diverse aree esposte alla infiltrazione criminale. «Non la conosco benissimo, anche se sono calabrese, ma mi sono documentata – ha affermato dialogando con i giornalisti - Proseguirò nei progetti già intrapresi dal mio predecessore, Giancarlo Conticchio – ha aggiunto- come quello sulla lotta alla violenza di genere. Ci sarà una particolare attenzione al femminicidio: ho intenzione di amplificare servizi e progetti su questa tematica, saremo presenti con il nostro camper nelle strade e faremo molte conferenze nelle scuole. Per questo periodo estivo, abbiamo intenzione di garantire ai cittadini la massima tranquillità». Saranno dunque predisposti servizi di controllo in particolare nelle località di maggiore affluenza turistica.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top