Imprenditrice rapinata a Cosenza, cinquemila euro il bottino

La donna bloccata da almeno due malviventi e minacciata con una pistola mentre transitava su Via Bendicenti

di Salvatore Bruno
24 giugno 2019
10:04

Aveva con sé circa cinquemila euro in contanti e si stava recando in banca per versare la somma, frutto della propria attività di imprenditrice edile. Qualcuno però, doveva essere a conoscenza delle abitudini della donna. Mentre transitava su Via Bendicenti, porta di ingresso della città di Cosenza per chi proviene dai centri della Presila, un'auto le ha sbarrato la strada mentre un uomo a bordo di uno scooter, le si è affiancato, e le ha puntato contro una pistola, intimandole di consegnarle il denaro. La vittima della rapina, che viaggiava insieme ad una congiunta, non ha opposto resistenza. L'azione criminale è stata fulminea ed i malviventi si sono rapidamente dileguati. Le indagini sono condotte dalla polizia. Gli agenti hanno rinvenuto, in Contrada Malavicina di Zumpano, il veicolo utilizzato per la rapina. Si tratta di una Fiat Uno, risultata rubata nel corso della notte in Piazza Spirito Santo, a pochi chilometri dal luogo dell'aggressione.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio