Cosenza, l’ospedale da campo diventerà centro vaccini

VIDEO | Arrivata l’autorizzazione per rimodulare la tensostruttura. A dare la notizia il sindaco di Mario Occhiuto ancora in convalescenza

156
di Alessia Principe
14 gennaio 2021
09:37

A una settimana dalla richiesta inoltrata dall’Asp di Cosenza ieri è arrivata la conferma: l’ospedale da campo di Cosenza diventerà anche un centro vaccinale.

«Cosenza sarà una delle prime città in Italia in cui partirà questa collaborazione» ha scritto il sindaco Mario Occhiuto, ancora in convalescenza perché colpito dal Covid, sulla sua pagina Facebook sottolineando come,  allo stato, nell’area urbana di Cosenza-Rende e paesi limitrofi, l’Asp non possa contare su uno stabilimento ospedaliero in grado di garantire nella stessa sede sia la somministrazione che lo stoccaggio temporaneo dei vaccini.


La tensostruttura militare, costata un milione di euro, al momento è semideserta (ospita solo 5 pazienti) e fu installata a fine novembre quando la nuova ondata di contagi aveva rischiato di mandare al collasso l’ospedale dell’Annunziata.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio