Cosenza, linee intasate per la prenotazione del vaccino anti-Covid

VIDEO | Gli ottuagenari residenti nel capoluogo bruzio o nella vicina Rende hanno a disposizione un numero unico per chiedere la somministrazione. Operatori sommersi dalle richieste

406
di Salvatore Bruno
25 febbraio 2021
13:25

L'Azienda Sanitaria di Cosenza ha attivato il numero unico 0984-835568 per la prenotazione dei vaccini dedicato agli ottuagenari residenti nel capoluogo e nella vicina Rende. Appena è entrato in funzione si sono subito accodate trecento chiamate. Nelle prime tre ore di servizio gli operatori sono riusciti comunque a smaltire quasi seicento prenotazioni.

Un terno al lotto

Ma il volume del traffico telefonico è enorme e, nonostante le numerose linee disponibili, riuscire a mettersi in contatto con la centrale in questo primo giorno è un terno a lotto, tenendo presente che il personale gestisce anche la Centrale Operativa Territoriale e quindi le chiamate per i tamponi o per l'assistenza domiciliare.


Sistema incartato

La sensazione è che il sistema si sia un po' incartato. Sulla base di queste prenotazioni i distretti sanitari stanno procedendo a stilare i calendari per ogni singola postazione in allestimento sul territorio. Poi dovranno richiamare gli anziani per comunicare luogo e ora della somministrazione.

Il ruolo dei medici di base

Questo vorticoso e farraginoso giro di comunicazioni, comporta certamente dispendio di tempo e di energie. E allora perché non si è direttamente provveduto a mettere gli spazi e la logistica a disposizione dei medici di base, delegando loro il compito di convocare i propri pazienti. Insomma, perché non si è mutuato lo schema utilizzato per il vaccino antinfluenzale, cambiando soltanto la sede della somministrazione laddove gli ambulatori dei medici di famiglia non fossero adeguati o perché collocati nei condomini oppure perché non attrezzati di frigoriferi idonei o di dispositivi di pronto intervento per fronteggiare eventuali reazioni avverse.

Duecento vaccini nel fine settimana

I primi elenchi comunque, sono stati compilati e da sabato avrà inizio la somministrazione a Cosenza nella sede Usca di Via degli Stadi. Domenica si aggiungeranno anche le postazioni dell'attigua palestra. Duecento circa i vaccini in calendario.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top