Tentato omicidio

Cosenza, lite finisce a colpi di pistola: ferito un 33enne nella zona di Lungo Crati

Ferito a un polmone, è in prognosi riservata ma avrebbe comunque fornito indicazioni utili a identificare l'aggressore che avrebbe sparato quattro proiettili, uno solo dei quali andato a segno. Indaga la Procura diretta da Mario Spagnuolo

54
di Salvatore Bruno
1 settembre 2021
13:11

Una lite scaturita forse da questioni di natura economica e rapidamente degenerata, sarebbe all'origine del ferimento di un uomo di 33 anni, Egidio Imbrogno, aggredito a colpi di pistola a Cosenza in centro storico, nella zona di Lungo Crati. Sul posto sono intervenuti gli agenti della squadra mobile della Questura.

La vittima, benché ferita ad un polmone e condotta all'ospedale dell'Annunziata, sarebbe rimasta cosciente ed avrebbe fornito ai poliziotti, indicazioni utili ad individuare l'autore del tentato omicidio. I medici si sono riservati la prognosi. Quattro nel complesso i proiettili esplosi, calibro 7,65, uno solo dei quali andato a segno. Sull'episodio indaga la Procura diretta da Mario Spagnuolo.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top