Cosenza, minaccia e maltratta l'ex convivente: stalker ai domiciliari

L'uomo, un 54enne disoccupato, terrorizzava la donna ed estorceva denaro a lei ed ai familiari. Tra gli episodi anche scritte ingiuriose sui muri vicino alla casa della vittima

7
di Salvatore Bruno
1 dicembre 2018
15:25

Un uomo di 54 anni, R.P., disoccupato di Cosenza, è stato arrestato e posto ai domiciliari dagli agenti della questura in esecuzione di una ordinanza cautelare emessa da Gip su richiesta della Procura guidata da Mario Spagnuolo. La misura è stata applicata in seguito della denuncia di una donna con la quale R.P. aveva intrattenuto una relazione sentimentale.

Estorsioni e vessazioni continue 

Le indagini svolte dalle forze dell’ordine hanno consentito di accertare che il 54enne, per quasi due anni, con ripetute minacce di morte, è riuscito ad estorcere numerose somme di denaro alla donna ed ai suoi familiari. L’aguzzino, inoltre, non si è fatto scrupolo di atterrire la vittima, destinandole gravi epiteti ingiuriosi e diffamatori, anche con scritte dipinte sui muri nei pressi dell’abitazione della donna.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio