Cosenza, è morto il tassista aggredito a coltellate da un cliente

Antonio Dodaro era stato colpito dai fendenti alla gola e all'addome lo scorso 7 gennaio. Non è chiaro se la morte sia legata all'episodio di cronaca

di Salvatore Bruno
13 gennaio 2020
10:50

È morto nella sua abitazione improvvisamente Antonio Dodaro. Il 53enne, un tassista di Cosenza, era stato aggredito lo scorso 7 gennaio da un cliente per una corsa da dieci euro con alcune coltellate alla gola e all'addome. Medicato al pronto soccorso dell'Annunziata era stato subito dimesso. Le ferite, medicate con una ventina di punti di sutura, non sembravano gravi. Non è chiaro se il decesso sia dovuto all'episodio di cronaca o ad altre cause: un dubbio che verrà chiarito dall'autopsia in programma nelle prossime ore.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio