Cosenza, per Piazza Bilotti niente dissequestro: respinta l'istanza

Il tribunale del Riesame rigetta il ricorso depositato dall'Amministrazione di Palazzo dei Bruzi. Il Comune chiederà ad un ingegnere strutturale indicato dall'Unical di redigere una perizia tecnica

di Salvatore Bruno
15 maggio 2020
09:45
92

Su Piazza Bilotti il primo round è andato alla Procura: il Tribunale del Riesame infatti ha respinto l’istanza di dissequestro presentata dall’avvocato Nicola Carratelli su mandato dell’amministrazione di Palazzo dei Bruzi.

Incarico ad un esperto

Si attende adesso il deposito delle motivazioni. Nel frattempo però il Comune ha chiesto all’Università della Calabria di indicare un ingegnere strutturale cui conferire l’incarico di redigere una perizia tecnica sulla tenuta delle travi montate sopra i locali del Museo Multimediale, il cui presunto collaudo irregolare, ha determinato la decisione del Gip distrettuale di apporre i sigilli all’intera piazza, in accoglimento delle richieste avanzate dalla Procura di Catanzaro.

Dissequestro provvisorio

Per consentire gli accertamenti sarà necessario ottenere dalla magistratura, un dissequestro provvisorio, finalizzato a consentire l’accesso all’esperto che dovrà eseguire le verifiche. Nell’ambito dell’inchiesta sono indagate 11 persone, tra le quali il sindaco Mario Occhiuto.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio