Cosenza, preso a schiaffi in Questura dopo il diverbio con un poliziotto

L’uomo era stato convocato per la notifica di una querela. Poi l’accesa discussione e il battibecco con un agente che l’avrebbe colpito in volto

15
di Redazione
30 aprile 2021
15:20
La Questura di Cosenza
La Questura di Cosenza

Un trentatreenne cosentino è stato schiaffeggiato da un poliziotto all'interno della Questura di Cosenza. Secondo quanto ricostruito nell'esposto presentato alla Procura della Repubblica dall'uomo, nella mattinata di ieri è entrato negli uffici di via Furgiuele per ricevere un atto di querela sporto dall'ex moglie, ma durante le attività di prassi, sarebbe nato un battibecco con un agente.

La discussione - riferisce il 33enne - dapprima solo verbale sarebbe poi degenerata con l'agente che lo avrebbe colpito con uno schiaffo. Subito dopo la lite, avvenuta anche davanti ad altri poliziotti, l'uomo ha ritirato il documento e dopo aver lasciato la Questura si è recato da un medico per farsi visitare.


Nei suoi confronti è stata formulata una prognosi di 20 giorni per "trauma regione cranica e cervicale". Da fonti della Questura si è appreso che subito dopo il fatto, la stessa Polizia ha provveduto ad inoltrare un'informativa alla Procura.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top