Cosenza, lezioni sospese in tre istituti comprensivi: l'ordinanza del sindaco

Mario Occhiuto costretto a chiudere fino al 3 novembre i plessi facenti capo alla Don Milani-De Matera, allo Zumbini e al terzo circolo di via Negroni

94
di Salvatore Bruno
26 ottobre 2020
18:25
Cosenza, la scuola De Matera di Via Aldo Moro
Cosenza, la scuola De Matera di Via Aldo Moro

La nuova ordinanza del sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, sospende da domani 27 ottobre e fino al 3 novembre l'attività didattica per le scuole dell'infanzia, primaria e secondaria di primo grado, ricadenti in tre dei cinque istituti comprensivi della città.

 

Alunni a casa

Si tratta degli Istituti Comprensivi Zumbini, Negroni e Don Milani-De Matera, quest'ultimo già interessato da un precedente provvedimento che aveva bloccato le lezioni fino al 31 ottobre.


 

Possibile la didattica a distanza

Restano consentite le attività amministrative lasciando la valutazione ai dirigenti scolastici di effettuarle in presenza o nel rispetto della normativa generale in materia di smart working. I dirigenti si sono già attivati per proseguire il lavoro scolastico sulle piattaforme della didattica a distanza.

 

Tanti tamponi da processare

Il nuovo provvedimento del primo cittadino è motivato dalla difficoltà di processare in modo adeguatamente veloce i tamponi degli studenti e degli insegnanti entrati in contatto con persone risultate positive al Covid-19 e con il fatto che molti docenti svolgono attività in più classi e che, pertanto, la prosecuzione della didattica in presenza potrebbe facilitare la veicolazione del virus, non rendendo sufficiente la chiusura limitata solo ad alcune classi o plessi finora adottata.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio