Cosenza, minacce all'ex fidanzata: misura cautelare per un 37enne

Il provvedimento, emesso dal Gip del tribunale su richiesta della Procura, è stato notificato dagli agenti della questura

di Salvatore Bruno
6 febbraio 2019
15:40

Il gip del tribunale di Cosenza, su richiesta della procura guidata da Mario Spagnuolo, ha emesso una ordinanza cautelare nei confronti di un uomo di 37 anni, I.A., disponendone il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati da una donna che lo ha denunciato per stalking, con la quale aveva intrattenuto una relazione sentimentale, poi terminata. Il provvedimento è stato notificato dagli agenti della questura di Cosenza.

Minacce e persecuzioni

Secondo quanto emerso dalle indagini l’uomo, dopo la chiusura del rapporto, aveva intrapreso un comportamento persecutorio nei confronti della giovane, arrivando a seguirla ovunque, sia a piedi che in auto, fino al punto, in un’occasione, di tamponarla nel tentativo di costringerla a fermarsi. Contestualmente la malcapitata era pure oggetto di minacce, anche di morte, vessazioni e ingiurie, subite anche mentre si trovava in locali pubblici in compagnia di terze persone. Comportamenti che avevano creato nella donna un grave stato d’ansia e di paura per la sua incolumità.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio