Polizia locale

Cosenza, taglio del nastro al Pol Meeting 2022: al via la nona edizione della kermesse

VIDEO | Saluti istituzionali dell'assessore regionale Gianluca Gallo e della Presidente della Provincia Rosaria Succurro. Consegnati i Premi Pol 2022. Oggi progetto di educazione stradale per le scuole

45
di Salvatore Bruno
27 ottobre 2022
08:55

Si è aperta con un commosso ricordo di Francesco Delvino la nona edizione del Pol Meeting, l'evento nazionale di formazione ed approfondimento delle tematiche legate alle attività della polizia locale, ideato da La B Consulenze ed organizzato da Lob & Partners a Cosenza, nella sede del Palazzo della Provincia.

Prematura scomparsa

Già comandante della polizia locale di Cerignola, Delvino, prematuramente scomparso, aveva contribuito a fondare Pol Magazine, la rivista ufficiale della manifestazione, assumendone la direzione, ma soprattutto era stato nelle precedenti edizioni uno dei più preziosi ed efficaci animatori dell'iniziativa. La cerimonia inaugurale, coordinata dalla giornalista Iole Perito, ha registrato gli interventi di saluto istituzionale dell'assessore regionale Gianluca Gallo e della presidente della Provincia Rosaria Succurro.


Il Premio Pol 2022

Si è poi proceduto alla consegna del Premio Pol 2022 assegnato dal comitato organizzativo. Il riconoscimento, una statuetta ispirata all'uomo vitruviano di Leonardo Da Vinci, è stato attribuito al comandante della polizia locale di Arzano Biagio Chiariello, al comandante della polizia locale di Verona Luigi Altamura, ai comandi di polizia locale di Bari e di Aosta e, per la categoria imprenditoria, a Giancarlo Greco in rappresentanza degli Ospedali Riuniti iGreco. In particolare, Biagio Chiariello è stato premiato per la incisiva e coraggiosa azione di contrasto all'illegalità esercitata nel proprio territorio, in provincia di Napoli, per la quale ha subito minacce di stampo camorristico tanto da dover adesso vivere sotto scorta. Il comando di polizia di Bari ha ricevuto il Pol 2022 per la brillante operazione condotta nell'ambito di un gravissimo omicidio stradale, maturato durante una corsa illegale tra veicoli. La qualità delle indagini ha consentito di assicurare alla giustizia i responsabili. Ha ritirato il premio il comandante superiore Pierfrancesco Pistone anche in rappresentanza del commissario superiore Michele Armenise, degli ispettori superiori Vito Bellomo e Vito Quintavalle, del vice ispettore Giambattista Quaranta e del sovrintendente Mario Carnimeo.

Il comando storico di Aosta

Luigi Altamura è stato premiato per tutte le attività svolte sul territorio ella città scaligera e per le tecnologie impiegate che hanno reso il capoluogo veneto più sicuro. Il comando di polizia locale di Aosta invece ha ricevuto il riconoscimento per la storia che rappresenta: città di cultura savoiarda, già dal 1776 era dotata di un corpo di guardie comunali destinate a costituire il nucleo originario della moderna polizia locale. Il Premio Pol 2022 è andato poi, come detto, a iGreco ospedali riuniti per la sensibilità e disponibilità concretamente assicurata durante la pandemia attraverso iniziative di sostegno e solidarietà verso utenti e pazienti, tra le quali soprattutto, l'allestimento della stanza degli abbracci che ha consentito l'incontro e lo scambio di carezze tra ricoverati e loro familiari in totale sicurezza.

In memoria di Nicola Cicolecchia

Assegnato inoltre un riconoscimento in memoria di Nicola Cicolecchia, già comandante della polizia locale di Gravina, deceduto all'età di 67 anni dopo aver trascorso una vita al servizio della comunità. La succesiva tavola rotonda sul tema: La polizia locale calabrese si confronta, quale futuro possibile ha poi inaugurato il programma ufficiale, articolato in tre giornate, denso di appuntamenti, dibattiti e confronti con la partecipazione di operatori provenienti da tutta la penisola. Allestita contestualmente l'area stand nell'adiacente Piazza 15 Marzo. Questo il programma di oggi:

Ore 9,30 Sala Nova - PolSchool: Progetto di educazione stradale. Gli alunni delle scuole primarie di Cosenza disegnano i segnali stradali che vorrebbero vedere nelle loro città;

Ore 11,15 Sala degli Specchi - Tavola rotonda: Polizia amministrativa e commerciale e sistema sanzionatorio amministrativo;

Ore 11.15 Sala Nova - Workshop: PNRR innovazione al servizio dei territori e dei comandi di polizia locale;

Ore 15 Sala degli Specchi - Tavola rotonda: Codice della strada e infortunistica stradale. 

 

Giornalista
GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top