Cosenza, positivo al coronavirus un vigile del fuoco: 57 colleghi in quarantena

Un membro del corpo appartenente al comando provinciale bruzio ricoverato in malattie infettive per il Covid-19. In isolamento tutti i colleghi con cui è entrato in contatto

337
di Salvatore Bruno
20 marzo 2020
18:16

Un vigile del fuoco del comando provinciale di Cosenza ha contratto il Covid-19. Dal 16 marzo ha iniziato ad accusare i sintomi della patologia e adesso è stato costretto al ricovero nel reparto di malattie infettive dell’Annunziata di Cosenza.

Disposta la sanificazione dei locali

Di conseguenza, il comandante Massimo Cundari, ha disposto la quarantena per tutti i colleghi del corpo entrati in contatto nelle ultime due settimane con il vigile ospedalizzato. Sono 57 nel complesso i componenti del corpo costretti all’isolamento. Disposta anche la sanificazione della caserma di Viale della Repubblica.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio