Coronavirus Cosenza, oggi altre due morti: sale a 49 il numero delle vittime in provincia

Uno dei pazienti deceduti era ricoverato al Santa Barbara di Rogliano, l'altro nella geriatria dell'Annunziata. Quasi millecinquecento i casi attivi in tutto il Cosentino

19
di Salvatore Bruno
5 novembre 2020
22:55

Dal bollettino dei casi Covid diffuso in serata dall'Asp di Cosenza, e relativo alla situazione fotografata alle ore tredici di oggi 5 novembre novembre, si apprende di altri due decessi di persone ricoverate nei reparti dell'Azienda Ospedaliera, per complicanze da coronavirus. In particolare erano in cura nel reparto di geriatria ed in quello allestito al Santa Barbara di Rogliano. Salgono così a 49 le vittime complessive nella provincia, dall'inizio della pandemia.

I casi in ospedale e a domicilio

In totale nel cosentino risultano 1448 casi attivi. Tra questi abbiamo 80 ricoveri di cui 4 in terapia intensiva e 11 in terapia sub intensiva. Ci sono poi 1368 persone che hanno contratto il coronavirus, in isolamento a casa. Di queste, 208 accusano sintomi lievi, tali da non richiederne il ricorso alle cure ospedaliere.


Ricoveri a Rossano e in Ostetricia

Nel bollettino poi non c'è traccia dei ricoveri nella pneumologia di Rossano dove qualche giorno fa era segnalata la presenza di otto soggetti con Covid in cura nel reparto dell'ospedale Giannettasio appositamente allestito per dare un minimo di sollievo all'Hub dell'Annunziata. Inoltre, all'ospedale di Cosenza vi sono anche due donne positive ricoverate in ostetricia poiché prossime al parto.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio