Covid, a Corigliano Rossano 29 nuovi casi. Anziana muore in ospedale a Cosenza

È il secondo decesso in pochi giorni registrato nel centro jonico, che è il primo in tutta la provincia per numero di contagi: sono 327 i positivi

476
di Matteo Lauria
27 febbraio 2021
19:23

Un decesso a Cosenza e 29 positivi al Coronavirus. È il dato di queste ultime 24 ore nella sola città di Corigliano-Rossano, il primo centro dell’intera provincia di Cosenza ma anche quello che ha più positivi al Covid-19: 327 casi.

Ha perso la vita nel capoluogo bruzio dove era ricoverata da più giorni una donna di 78 anni, originaria di Cerzeto ma da lunghi anni residente a Rossano. Già portatrice, secondo quanto emerge, di malattie pregresse, l’anziana aveva contratto il virus e nulla ha potuto contro la sua aggressività. 


Il 25 febbraio scorso, una 72enne sempre rossanese, è spirato sempre all’Annunziata per Covid. Nel frattempo l’Asp di Cosenza ha fornito i dati alle 13 di oggi: 304 in isolamento domiciliare, 22 nei reparti, 1 in rianimazione. Totale dall’inizio della pandemia: 2043 casi. Nella Sibaritide segue Cassano: 73 pazienti in isolamento e 5 nei reparti; Rocca Imperiale 25 casi in isolamento e 1 in reparto; Campana con 21 casi.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top