Covid, a Corigliano Rossano muore un 75enne: positività scoperta dopo il decesso

L'uomo si trovava nella sua abitazione. La moglie della vittima è positiva da alcune settimane. Negli ultimi 30 giorno sono 123 le persone colpite dal virus in città

 

119
di Matteo Lauria
24 maggio 2021
07:37

Migliorano i dati Covid in città, decisamente affievolito il numero dei decessi e dei contagi, ma occorre tenere sempre alta l’attenzione in materia di precauzioni. Ieri un nuovo decesso a Rossano. Si tratta di un uomo di 75 anni a cui solo dopo aver perso la vita è stato fatto il tampone, successivamente risultato positivo. La vittima, al momento del decesso, era in casa. La moglie, 72enne, è già positiva da tempo. I figli non vivono in città e, alla notizia del decesso del genitore, sono tornati in Calabria, anche per sostenere la madre, ora rimasta da sola. Domani è prevista la benedizioni e il rito di sepoltura.  

Negli ultimi 30 giorni sono scesi a 123 i colpiti dal coronavirus, mentre sono 13 i decessi. «Il virus continua a circolare», ha affermato il direttore sanitario dell’Asp di Cosenza Martino Rizzo, che invita le comunità ad essere rispettose delle prescrizioni e a usare «la mascherina, il lavaggio delle mani e procedere alla vaccinazione». Sul fronte dei vaccini è positivo il dato relativo alla somministrazione di AstraZeneca nonostante la diffidenza di tanti. Il vax day destinato agli ultraottantenni, invece,  non ha fatto registrare grandi numeri nell’ultimo week-end


 

  

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top