Covid, a Corigliano-Rossano 3 morti: il bilancio delle vittime sale a quota 62

Due uomini e una donna deceduti tra Cosenza, Catanzaro e Rossano. Problemi anche al cimitero: ben otto salme attendono la sepoltura

495
di Matteo Lauria
4 aprile 2021
19:10

Nelle ultime 12 ore altri tre morti e ben 43 contagi a Corigliano-Rossano. Il bollettino delle ultime ore è altrettanto drammatico: nella serata di ieri è morta a Catanzaro una donna di 73anni, colpita dal Covid. Oggi invece è deceduto a Cosenza un uomo di 67 anni, rossanese, e nel presidio ospedaliero “Nicola Giannettasio” di Rossano un 97enne, vedovo. II bilancio dei decessi sale a quota 62.

Il dato complessivo dei contagiati riprende quota: 738 positivi, 685 dei quali in quarantena obbligatoria, 48 nei reparti, la differenza in Intensiva. In emergenza anche l’area cimiteriale di Rossano. Ci sono ben 8 salme da tumulare, 5 delle quali morti da Covid e i loculi sono tutti esauriti. Nella Sibaritide i comuni con maggiori contagi sono i seguenti: Acri (161 contagi), Cariati (112), Crosia (86), Cassano (60), Albidona (39).


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top