Covid, a Cosenza i clienti di un ristorante sotto tavoli all'arrivo dei carabinieri

Ad ognuna delle nove persone presenti nel locale è stata comminata una multa di 800 euro, mentre per il proprietario è stata avanzata la proposta di sospensione dell'attività del ristorante

di Redazione
19 marzo 2021
18:23

I carabinieri di Cosenza sono intervenuti in un noto ristorante cittadino, all’interno del quale si trovavano degli avventori seduti ai tavoli, nonostante le ristrettezze dettate dalla pandemia. Erano infatti arrivate diverse segnalazioni riguardo il fatto che il ristorante fosse aperto e in attività.

All’arrivo della pattuglia, i clienti presenti, 9 persone in tutto, hanno cercato di nascondersi sotto i tavoli e anche nei bagni, ma invano. I carabinieri li hanno identificati e li hanno sanzionati, ciascuno con una multa di 400 euro.


La motivazione è la violazione del dpcm del 2 marzo scorso. Al proprietario del locale, invece, è stata elevata una sanzione di 800 euro. Avanzata anche la proposta per la sospensione dell’attività del ristorante.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top