Covid, a Lamezia 57 nuovi casi. Lunghe attese e assembramenti per i vaccini

In città vi sono 450 contagiati mentre continuano le problematiche al Giovanni Paolo II per le inoculazioni. Migliora la situazione a San Pietro a Maida e Nocera

88
di T. B.
29 aprile 2021
18:42

Cinquantasette nuovi positivi. È preoccupante il dato lametino comunicato dall’Asp agli uffici comunali. A contrastarlo il buon numero di guarigioni, 43, che portano il totale dei contagi da Covid 19 a 450, mentre i ricoverati nel reparto del Giovanni Paolo II sono nove. Quarantasei i cittadini per i quali è stata emanata ordinanza di quarantena in quanto contatti stretti o protratti di positivi.

A Lamezia continuano con buon ritmo le vaccinazioni, ma perdurano i problemi legati agli assembramenti all'esterno dei locali. Distanze minime non mantenute e ore di attesa sotto il sole questo pomeriggio con vaccinandi iracondi. 


Intanto, a San Pietro a Maida sono attualmente solo cinque i soggetti ancora positivi mentre è all’opera la macchina sinergica composta da polizia municipale e da due associazioni di volontariato per la prenotazione dei vaccini che inizieranno domani pomeriggio nei locali comunali.

Anche Nocera comincia a vedere ridimensionarsi il focolaio che aveva preoccupato il sindaco al punto da portarlo a valutare la richiesta della zona rossa. Gli attualmente positivi sono 38, venti le persone guarite.

 

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top