Contagi in crescita

Covid, a Morano Calabro torna obbligatorio l’uso delle mascherine all’aperto

È quanto prevede un'ordinanza del sindaco alla luce della crescita dei contagi negli ultimi 10 giorni. Il provvedimento valido fino al 2 agosto

224
di Redazione
27 luglio 2021
11:52

Nel comune di Morano Calabro torna l'obbligo delle mascherine anche all'aperto. A deciderlo è stato il sindaco Nicolò De Bartolo con una propria ordinanza alla luce della crescita dei contagi da Covid che negli ultimi 10 giorni hanno raggiunto quota 15 a cui si associano decine di quarantene di contatti stretti.

Il primo cittadino ha disposto l'uso obbligatorio da oggi, 27 luglio, e sino al 2 agosto compreso, «al fine di contenere la diffusione della pandemia da Covid 19 nella comunità di Morano Calabro, che chiunque indossi obbligatoriamente dispositivi di protezione delle vie aeree (mascherine chirurgiche, di comunità, filtranti facciali FFP2 e FFP3) nei luoghi pubblici o aperti al pubblico, oltre che nei luoghi chiusi, per la durata di sette giorni».


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top