Covid, a Mormanno tamponi per chi rientra da fuori regione

Dal 18 dicembre sarà possibile prenotare il test che la task force comunale effettuerà dal 21 al 23 dicembre. L'obiettivo è garantire sicurezza ai residenti e alle famiglie di chi torna per il Natale

34
di Vincenzo Alvaro
11 dicembre 2020
16:57

Nulla deve essere lasciato al caso, soprattutto ora che la curva dei contagi sembra rimanere stabile, dopo giorni di impennata e diversi decessi registrati. A Mormanno ci si prepara per accogliere quanti decideranno di ricongiungersi con le proprie famiglie per le imminenti festività di fine anno o torneranno ai propri domicili dopo mesi di lavoro fuori regione.

L'amministrazione comunale guidata dal sindaco, Giuseppe Regina, ha cosi programmato in piena sintonia con la task force sanitaria comunale, una tre giorni di screening a tappeto per coloro che torneranno nel comune del Pollino. Previa prenotazione entro il 18 dicembre si potrà richiedere di effettuare il tampone antigenico all'interno di un arco temporale di 3 giorni (dal 21 al 23 dicembre dalle 8:00 alle 14:00).


Chi dovesse far rientro a Mormanno prima di queste date dovrà sottoporsi all'isolamento volontario presso il proprio domicilio fino all'esito del tampone. «La volontà - ha specificato il sindaco Giuseppe Regina - è far rientrare i nostri cari in piena sicurezza e garantire la tranquillità anche ai residenti e le loro famiglie già colpite dalla seconda ondata di contagi che ha interessato la nostra comunità, toccandola nel profondo anche con alcuni decessi. Siamo sempre stati una comunità unita ed accogliente ed insieme supereremo anche questo difficile momento. Il senso di responsabilità e partecipazione che ha sempre contraddistinto i nostri concittadini siamo sicuri sarà lodevole anche in questo periodo».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top