Covid, a Reggio Calabria giudice e cancelliere positivi: tribunale in quarantena

Le due persone prestano servizio nella sezione gip-gup. Attivati i protocolli di tracciamento per le persone con cui hanno avuto contatti 

155
di Redazione
28 aprile 2021
14:45

Un giudice ed un cancelliere della sezione gip-gup del Tribunale di Reggio Calabria sono risultati positivi al coronavirus. La notizia è emersa nella mattinata di oggi nelle aule del Cedir ed ha trovato successiva conferma. La positività del magistrato e del cancelliere ha portato non poche problematiche organizzative soprattutto in virtù della obbligatoria quarantena cui sono stati costretti diversi altri colleghi giudici ed anche altri due cancellieri venuti in contatto con le due persone contagiate.

Al momento, tuttavia, l’attività della sezione prosegue regolarmente, seppur con qualche affanno in più, grazie all’abnegazione di chi quotidianamente svolge la propria attività in una delle sezioni certamente con maggiore pressione non solo per il numero di udienze da smaltire, ma anche per tutta quell’attività conseguente alle richieste varie provenienti dalla Procura reggina, quanto – ad esempio – a misure cautelari o autorizzative di intercettazioni.


Sono state comunque attivate tutte le procedure previste dai protocolli anti-covid al fine di evitare il possibile diffondersi ulteriore dei contagi, così come l’attività di tracciamento dei contatti avuti dalle due persone risultate positive.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top