Emergenza pandemia

Covid, a Reggio morto un 48enne: non aveva altre patologie ma non era vaccinato

Lo comunica in una nota della direzione del Grande ospedale metropolitano. L'uomo era ricoverato in terapia intensiva

872
di Redazione
20 settembre 2021
21:06

La Direzione Aziendale del Gom. “Bianchi Melacrino Morelli” di Reggio Calabria comunica che, nelle ultime ventiquattro ore, si è registrato un decesso in Terapia Intensiva. Si tratta di un uomo di 48 anni senza altre patologie riferite in anamnesi. 

Le dosi di vaccino somministrate dal Gom, secondo quanto si legge nel bollettino del Grande ospedale metropolitano, al personale e agli utenti per i quali è stato autorizzato sono 82.920. Di queste, 42.719 sono prime dosi, 40.201 sono, invece, seconde dosi. (Il dato è aggiornato a sabato).


Nelle ultime ventiquattro ore, sono state 132 i persone sottoposte allo screening per CoViD-19. Di questi, 1 è risultato positivo al test. In seguito a 4 ricoveri, sono 80 i pazienti positivi al CoViD-19 ricoverati al Gom: 46 nell’Unità Operativa di Malattie Infettive, 26 in Pneumologia, 3 in Ostetricia e Ginecologia e 5 in Terapia Intensiva.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top