Emergenza pandemia

Covid, allarme dei medici del Gom di Reggio: 4 morti in un giorno e nessuno era vaccinato

Si tratta di quattro uomini, uno dei quali non affetto da nessuna patologia. Ad oggi sono 80 i pazienti positivi ricoverati al Grande ospedale metropolitano

937
di Redazione
10 settembre 2021
15:10
I sanitari del Gom impegnati con gli ammalati di Covid
I sanitari del Gom impegnati con gli ammalati di Covid

Quattro pazienti deceduti per Covid in un solo giorno a Reggio Calabria e nessuno era vaccinato. La notizia viene ufficializzata dalla direzione sanitaria del Grande ospedale metropolitano, specificando che uno dei deceduti, un uomo di 71 anni, non aveva nessuna patologia pregressa. «Tre – si legge nel documento del Gom - di 63,62 e 53 anni, affetti da altre patologie concomitanti all’infezione da Covid-19».

Una persona è stata traferita in terapia intensiva negli ultimi giorni, mentre altri pazienti per la saturazione dei posti letto sono stati trasferiti in altri ospedali regionali: «2 trasferimenti a Catanzaro e 3 trasferimenti a Gioia Tauro». Sono 80, invece, i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati al Gom, 50 in malattie infettive, 24 in pneumologia, 1 in ostetricia e ginecologia e 5 in terapia intensiva.


«I pazienti finora accolti dal Gom (dall’inizio della pandemia) sono 1.669 (di questi, 6 hanno avuto un doppio ricovero per un totale di 1.675 ricoveri). I pazienti deceduti sono 358. I pazienti clinicamente guariti sono 1.000. I pazienti trasferiti ad altro ospedale sono 228».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top