Il monitoraggio

Covid Calabria, il report: «-13,7% dei nuovi casi ma i ricoveri restano sopra la soglia di saturazione»

I dati forniti dalla fondazione Gimbe riguardano la settimana dal 26 gennaio al primo febbraio. Vibo Valentia registra il più alto numero di positivi

24
di Redazione
3 febbraio 2022
12:19

In Calabria, nella settimana 26 gennaio-1 febbraio, è stata registrata una performance in miglioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (2156) con una diminuzione dei nuovi casi (-13,7%) rispetto alla settimana precedente. Lo rileva il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe. Risultano sopra soglia di saturazione i posti letto in area medica (37,7%) e in terapia intensiva (11,4%) occupati da pazienti Covid-19.

Il monitoraggio Gimbe

Dal monitoraggio risulta che la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale è pari 76,2% (media Italia 80,9%) a cui aggiungere un ulteriore 5,1% (media Italia 3,9%) solo con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con terza dose è del 79% (media Italia 79,6%). Tra i bambini tra i 5 e gli 11 anni, hanno completato il ciclo vaccinale il 13,6% (media Italia 14,5%) a cui aggiungere un ulteriore 25,9% (media Italia 18,2%) solo con prima dose.


I casi distinti per provincia

Riguardo ai nuovi casi per 100.000 abitanti dell'ultima settimana, questi sono così suddivisi: Vibo Valentia 1.107, Crotone 893, Reggio di Calabria 808, Catanzaro 531, Cosenza 130.

 

 

 

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top