Covid, Calabria in bilico tra zona arancione e rossa: domani il report settimanale

Si attende il consueto monitoraggio dell'Istituto superiore di Sanita e del ministero. Ecco quali regioni rischiano il cambio di colore

di Redazione
25 marzo 2021
12:31

Il monitoraggio dell'Istituto superiore di Sanità e ministero della Salute è atteso domani ma a quanto trapela già oggi la Calabria rischierebbe anche questa settimana di passare dalla zona arancione alla zona rossa considerato l'aumento dei contagi da Covid degli ultimi giorni. 

Sette giorni fa l'indice Rt della regione si attestava a 1.36. Un dato che ha evitato solo per poco il passaggio nella zona di maggior rischio. Per entrare in area rossa bisogna infatti superare l’1.25 anche nel dato minimo della forbice. Il valore minino della Calabria è stato invece 1.22 con in media 117 nuovi casi settimanali ogni 100mila abitanti (il limite per il cambio di colore è di 250 casi settimanali ogni 100mila).


In generale l’Italia da lunedì però rischia di diventare ancora più rossa. Le regioni in cui è maggiore la possibilità sono Toscana e Valle d’Aosta. Spera, invece, in un passaggio dal rosso all’arancione il Lazio, i cui dati sembrano essere in miglioramento.

Attualmente le regioni in zona rossa sono: Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Lombardia, Marche, Piemonte, Puglia, Veneto e provincia autonoma di Trento.

In arancione: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Liguria, Molise, Sicilia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta e provincia di Bolzano.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top