Il monitoraggio

Covid, calano i ricoveri in Calabria ma casi stabili: a livello nazionale scende ancora la curva dei contagi

Nell'ultima settimana l'occupazione dei posti letto in area medica della regione diminuisce del 4%. Tutti i dati del monitoraggio dell'Iss e del ministero della Salute

33
di Redazione
11 febbraio 2022
12:43

Nelle singole regioni il quadro generale dell'emergenza Covid è in netto miglioramento. Segnali incoraggianti anche dalla Calabria che secondo i dati aggiornati giornalmente sul sito dell’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali (Agenas) riporta una situazione abbastanza stabile a livello di contagio ma in netto calo riguardo i ricoveri. Scende, e di tanto, il parametro relativo all’occupazione dei posti letto negli ospedali nei reparti ordinari. Infatti la percentuale si attesta al 32%, quattro punti in meno rispetto al 36 registrato venerdì scorso. Resta sotto soglia il dato delle terapie intensive, fermo all’11%. Nel periodo di riferimento che va dal 7 al 10 febbraio, invece, i casi Covid ogni 100mila abitanti sono 350, in media rispetto ai 623 registrati la scorsa settimana.

In Italia calano ancora l'incidenza dei casi di Covid-19 e l'indice di trasmissibilità Rt, e nell’ultima settimana (04.02/10.02) la curva dei contagi scende in modo significativo. Da quanto evidenzia il monitoraggio stilato dal ministero della Salute e dall’Istituto superiore di sanità, l'incidenza dei contagi negli ultimi sette giorni è pari a 962 ogni 100mila abitanti contro i 1362 censiti dal 28 gennaio al 3 febbraio.


Il monitoraggio nazionale

Continua la discesa dell’incidenza settimanale a livello nazionale: 962 ogni 100.000 abitanti (04/02/2022 -10/02/2021) vs 1362 ogni 100.000 abitanti (28/01/2022 -03/02/2021), dati flusso ministero Salute. Nel periodo 19 gennaio 2022 – 1 febbraio 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,89 (range 0,79 – 1,02), in diminuzione rispetto alla settimana precedente e al di sotto della soglia epidemica. Lo stesso andamento si registra per l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt=0,86 (0,85-0,88) al 1/2/2022 vs Rt=0,89 (0,88-0,9) al 25/01/2022.
 
Il tasso di occupazione in terapia intensiva è al 13,4% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 10 febbraio) vs il 14,8% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 3 febbraio). Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale è al 26,5% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 10 febbraio)   vs il 29,5% (rilevazione giornaliera Ministero della Salute al 3 febbraio).

GUARDA I NOSTRI LIVE STREAM
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top