Covid Cetraro, facevano festa in un casolare: 20 giovani multati dai carabinieri

I ragazzi tra i 20 e 30 anni sopresi durante una festa di compleanno: erano tutti senza dispositivi di protezione e fuori dalle loro abitazioni oltre l'orario consentito

di Francesca Lagoteta
28 febbraio 2021
14:55

A dispetto delle vigenti norme anti-Covid, si erano ritrovati in una casolare lungo la SS18 a Cetraro per festeggiare il compleanno di uno di loro. Tutti senza dispositivi di protezione e fuori dalle loro abitazioni oltre l’orario consentito. 20 persone di età compresa tra 20 e 30 anni sono state sorprese dai carabinieri della Compagnia di Paola intorno alla mezzanotte, un folto gruppo di giovani che avevano deciso di sbizzarrirsi infischiandosene del divieto di assembramenti e del coprifuoco saldamente in vigore.

Un compleanno costato caro

Il sabato di festa è costato caro a ciascuno dei partecipanti. Immediatamente sono scattate le sanzioni per violazione dei provvedimenti volti ad evitare il rischio di contagio da Covid-19. Ognuno di loro dovrà pagare una multa da 280 euro per un totale di 5.600€ euro.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top