Covid, contagi sopra il livello di allerta: in Calabria altre due zone rosse

La nuova ordinanza della Regione interessa il comune di Montalto Uffugo e la frazione Paravati di Mileto. Preoccupano i casi fra i più giovani e le possibili ripercussioni sul mondo scolastico (ASCOLTA L'AUDIO)

358
di Redazione
29 aprile 2021
19:41

In Calabria sono state istituite altre due zone rosse: si tratta del comune di Montalto Uffugo (in provincia di Cosenza) e della frazione Paravati di Mileto (Vibo Valentia). Lo ha disposto il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, con l’ordinanza numero 30 (Clicca qui per scaricarla). 

Il provvedimento prende atto dell’interlocuzione con i sindaci dei comuni di Montalto Uffugo e Mileto e con i dipartimenti di Prevenzione delle Azienda sanitarie provinciali di Cosenza e di Vibo Valentia.


Zona rossa fino al 13 maggio

L’ordinanza istituisce le due zone rosse «dalle ore 5 del 30 aprile a tutto il 13 maggio 2021», tenuto conto che «l’incidenza del contagio, negli ultimi 7 giorni, rispetto alla popolazione residente, registra valori superiori ai livelli di allerta e interessa un cospicuo numero di individui di età pediatrica, con possibili ripercussioni nel setting scolastico».

Scuola

Nei comuni interessati dall’ordinanza «sono limitate a non più del 50% della popolazione studentesca le attività scolastiche e didattiche in presenza della scuola secondaria di secondo grado, fermo restando quanto previsto all’art. 1 comma 3 del decreto-legge 22 aprile 2021, n. 52».

«Resta ferma la possibilità per i Comuni di intervenire – è scritto ancora – con l’adozione di ulteriori provvedimenti in relazione alla situazione epidemiologica caratterizzante il singolo territorio di riferimento, nel rispetto del principio di proporzionalità e adeguatezza correlato al rischio da fronteggiare».

Le altre zone rosse

Solo tre giorni fa era stata istituita la zona rossa a Rocca Imperiale (fino al 10 maggio) e confermata a Cutro, Acri e San Giovanni in Fiore fino al 3. Fino a domani, in fascia di massima allerta anche Mandatoriccio, Tortora, San Sosti e Delianuova.

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top