Covid Corigliano-Rossano, pazienti positivi al pronto soccorso: ospedale al collasso

Tre contagiati e un sospetto caso sono giunti nel presidio ospedaliero. Per uno è stato necessario il trasferimento a Catanzaro per carenza di posti letto

688
di Matteo Lauria
16 marzo 2021
14:15

Pronto soccorso dell'ospedale Nicola Giannettasio di Corigliano-Rossano in grande sofferenza. A poche ore dalla nota del personale infermieristico in cui si lancia il grido d’allarme ai vertici dell’Asp di Cosenza circa la problematica della dotazione organica e della stato di insicurezza che vive il presidio, quattro pazienti sono stati trasportati d’urgenza nel pronto soccorso del presidio.

Tre sono già positivi e hanno problemi di insufficienza respiratoria, uno è un sospetto Covid in queste ore sottoposto a Tac dedicata. Uno dei pazienti è stato trasferito a Catanzaro per carenza di posti letto, mentre gli altri due sono in isolamento nel pronto soccorso. Ad aggravare la situazione anche la sospensione delle attività del laboratorio di Microbiologia.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top