Covid Cosenza, attivati altri 14 posti letto all'ospedale Annunziata

VIDEO | Sono stati ricavati nel reparto di Geriatria guidato da Filippo Fimognari. Alleggerita la pressione dei pazienti sintomatici sul pronto soccorso ospedaliero

83
di Salvatore Bruno
23 marzo 2021
15:59

L'Azienda Ospedaliera di Cosenza ha attivato ulteriori 14 posti per pazienti con coronavirus all'interno del reparto di geriatria dell'Annunziata, diretto da Filippo Fimognari dove già al culmine della seconda ondata erano stati riconvertiti venti posti.

Quasi tutti già occupati

Secondo quanto si è appreso, in buona parte sono già stati occupati dai numerosi soggetti sintomatici e bisognosi di cure in attesa al pronto soccorso o nella tenda pre-triage. Si amplia così la dotazione dell'Hub del capoluogo per fronteggiare il numero crescente di richieste di ricovero, che ha costretto i sanitari a dirottare quasi trenta persone in strutture di altre province o, in altri casi, addirittura fuori regione.


Ricettività ampliata

Nel complesso il nosocomio può adesso contare su 63 posti, compresi quelli allestiti al Santa Barbara di Rogliano, oltre ai 19 di terapia intensiva e ai 12 di sub-intensiva gestiti in sinergia con l'Asp.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top