Covid Crotone, docenti negativi al tampone molecolare: all’Anna Frank si torna in aula

I due professori della scuola media erano risultati positivi al test rapido e la dirigente aveva sospeso la didattica in presenza per le classi in cui insegnano

50
di Francesca Caiazzo
11 febbraio 2021
18:57

Hanno dato esito negativo i tamponi molecolari eseguiti ieri sui due docenti della scuola media Anna Frank di Crotone, risultati positivi ai test rapidi l’8 febbraio scorso. Per questo la dirigente scolastica, Maria Fontana Ardito, ha disposto «l’immediata sospensione della didattica a distanza e la ripresa dell’attività didattica in presenza» già da domani, 12 febbraio, per le 5 classi che erano state poste in isolamento fiduciario.

I test rapidi erano stati effettuati in collaborazione con una struttura privata nell’ambito di una campagna screening anti-Covid organizzata da un comitato di genitori e rivolta al personale scolastico. La presunta positività aveva fatto scattare il protocollo, portando la dirigente a chiudere i due plessi della scuola per eseguire le attività di sanificazione, disponendo l’attivazione della Dad per gli alunni di 5 classi, che ora possono tornare regolarmente in aula. All’Asp, invece, il compito di eseguire il tampone molecolare sui due sospetti positivi, che fortunatamente, i entrambi i casi, ha dato esito negativo.


Nella provincia di Crotone, nelle ultime 24 ore, stando ai dati del consueto bollettino diramato dalla Regione Calabria, si sono registrati 8 nuovi positivi. Complessivamente i casi attivi sono 132, 11 dei quali ricoverati in ospedale.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top