Covid, due fratelli di Rossano muoiono in Sicilia a distanza di pochi giorni

Vivevano a Gela ma erano di origine rossanese. I decessi sono avvenuti nel reparto di Rianimazione dell'ospedale siciliano 

di Matteo Lauria
2 febbraio 2021
08:00

Non hanno retto alla aggressività del Coronavirus: due fratelli, di 58 e 56 anni, sono deceduti nelle ultime ore a Gela, a distanza di pochi giorni l’uno dall’altro. Di famiglia rossanese, i due erano ricoverati da oltre un mese presso l’unità intensiva Covid Center dell'ospedale siciliano. L’uno accanto all’altro, ricoverati insieme, nella stessa stanza.

Non ce l’hanno fatta: il cuore del 56enne ha cessato di battere il 27 gennaio scorso, mentre il 58enne è deceduto nella serata di ieri. Svolgevano l’attività di autotrasportatori, erano entrambi sposati con figli. Di mamma rossanese, mantenevano negli anni contatti costanti con il centro jonico. Spesso a trovare gli zii a cui erano molto legati o a vedere la casa dei nonni. Il ceppo familiare è cresciuto nella zona del Traforo, nel centro storico di Rossano. Sgomento nei tanti familiari che vivono nel centro jonico.     


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top