Covid, festa di compleanno in un agriturismo nel Crotonese: sanzionati clienti e proprietario

È accaduto il 5 maggio scorso a Strongoli. Il locale è stato chiuso per cinque giorni e alcuni degli avventori sono stati denunciati per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale

71
di Redazione
11 maggio 2021
09:41

Organizzano una festa di compleanno in un agriturismo in violazione delle prescrizioni anti-Covid, ma vengono scoperti dai carabinieri, che hanno sanzionato clienti e proprietario del locale. È accaduto il 5 maggio scorso a Strongoli, durante un consueto controllo dei militari finalizzato al rispetto delle norme anti-contagio.

Nell’occasione, i carabinieri hanno constatato che vi erano più di 20 persone, intente a festeggiare all’interno del locale, senza che fossero rispettate le norme di sicurezza per evitare il contagio (mancato uso delle mascherine, assenza del previsto distanziamento tra le persone, superamento del numero di posti a sedere ai tavoli).


Nei confronti degli avventori sono state elevate le previste sanzioni amministrative e per l’agriturismo è scattata la chiusura per cinque giorni.

Alcuni avventori, per il comportamento tenuto durante il controllo, sono stati anche denunciati per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale alla competente Autorità Giudiziaria.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top