Emergenza pandemia

Covid, Gimbe: «In Calabria più casi attivi ma calano i nuovi: sotto soglia i posti letto in ospedale»

Secondo il report settimanale della Fondazione, la popolazione che ha completato il ciclo vaccinale nella nostra regione è pari 70,8% (media Italia 76,8%), mentre il 31,8% ha fatto il richiamo (media Italia 53,3%)

 

17
di Redazione
18 novembre 2021
11:47

In Calabria, nella settimana 10-16 novembre, è stata registrata una performance in peggioramento per i casi attualmente positivi per 100.000 abitanti (196) mentre è stata evidenziata una diminuzione dei nuovi casi (-4,3%) rispetto alla settimana precedente.

Sotto soglia di saturazione i posti letto in area medica (12,1%) e in terapia intensiva (6,3%) occupati da pazienti Covid-19. È quanto rileva il monitoraggio della Fondazione Gimbe relativo alla settimana dal 10 al 16 novembre.


La popolazione che ha completato il ciclo vaccinale, prosegue Gimbe, è pari 70,8% (media Italia 76,8%) a cui aggiungere un ulteriore 2,4% (media Italia 2,3%) solo con prima dose; il tasso di copertura vaccinale con dose booster è del 31,8% (media Italia 53,3%); il tasso di copertura vaccinale con dose aggiuntiva è del 36,0% (media Italia 59,6%).

L'elenco dei nuovi casi per 100.000 abitanti dell'ultima settimana, sono suddivisi nelle province di Reggio di Calabria 88, Vibo Valentia 75, Crotone 67, Cosenza 44 e Catanzaro 34.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top