Covid, Longo: «Sì al vaccino per i prof calabresi che lavorano fuori regione»

Il personale scolastico fuorisede potrà usufruire della campagna di immunizzazione esibendo apposita autocertificazione. È quanto comunica il commissario ad acta

356
di Redazione
20 marzo 2021
08:55

Tramite una comunicazione diffusa dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria, il commissario ad acta Guido Longo informa che «il personale scolastico residente in Calabria, che presta servizio fuori regione, potrà usufruire di vaccinazione esibendo apposita autocertificazione».

Nelle scorse settimane, aveva fatto molto discutere la vicenda dei prof calabresi fuorisede relegati in una sorta di "limbo" senza che i loro nomi, cioè, fossero presenti nelle liste di coloro che avrebbero dovuto ricevere il siero in via prioritaria per il loro lavoro, né in Calabria né nella Regione in cui prestano servizio


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top