Emergenza pandemia

Covid, morto 73enne di Corigliano Rossano: era ricoverato da 10 giorni a Catanzaro

L’anziano era un soggetto fragile perché aveva subito un trapianto. È deceduto all'ospedale Pugliese Ciaccio dopo dieci giorni

907
di Matteo Lauria
13 settembre 2021
10:29

Si continua a morire di Covid in riva allo Jonio cosentino: ha perso la vita in queste ore un 73enne, di Rossano, sposato, quattro figli. Il decesso è avvenuto a Catanzaro, mentre l’epilogo si è consumato negli ultimi 10 giorni quando l’uomo inizia ad accusare i primi sintomi ed è stato subito ricoverato.

Secondo le prime informazioni, l'uomo era stato vaccinato ma era stato sottoposto a trapianto dei reni e, per queste ragioni, ritenuto soggetto fragile. La moglie, risultata positiva al tampone, è anche lei vaccinata. A Corigliano – Rossano i decessi negli ultimi trenta giorni sono stati 4 e 336 i contagi, di cui 326 in isolamento, 9 ricoveri, 1 in rianimazione. Il totale dei decessi dall’inizio della pandemia è di 101. Nelle ultime 24 ore sono stati riscontrati 17 i nuovi contagiati.


Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top