Covid nel Cosentino, positivo il sindaco di Mottafollone: scatta lo screening gratuito della popolazione

Nel piccolo comune della Valle dell’Esaro ad oggi sono tre i contagi. Il primo cittadino, medico di base, ha disposto test per tutti: sono su base volontaria ed è necessario prenotarsi

623
di Antonio Alizzi
8 agosto 2021
16:31
Foto d’archivio
Foto d’archivio

Il sindaco di Mottafollone, Romeo Basile, ha annunciato ai suoi concittadini di essere positivo al Covid-19, a seguito del tampone antigenico a cui si è sottoposto nelle scorse ore. Secondo quanto si apprende, nella comunità della Valle dell’Esaro, ad oggi, si contano tre positivi, ad eccezione dei familiari del primo cittadino che, sulla scorta delle comunicazioni fatte via social, sono risultati negativi al test anti-coronavirus.

«È fissato per giovedì 12 agosto ore 17.30 presso il piazzale della Misericordia Mottafollone-San Sosti, in contrada Foresta, uno screening gratuito della popolazione» a cui potranno accedere coloro i quali si iscriveranno tramite mail (segr.mottafollone@gmail.com) o telefonando al numero fisso del comune.


Il sindaco Romeo Basile, inoltre, ha spiegato che «nelle prossime ore si continuerà a tracciare ogni eventuale contagio». Il primo cittadino, che di professione è un medico di base dell’Asp di Cosenza, ha chiesto di «non abbassare la guardia, perché come si vede, il Covid, con la sua variante Delta, circola in modo molto subdolo». «Che dire - conclude Basile - auguri con la speranza di uscire indenni da queste altre difficoltà della vita». Tanti i messaggi di vicinanza giunti da parte degli “amici virtuali”, che hanno augurato al primo cittadino di Mottafollone, una pronta ripresa.

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top