Covid nel Vibonese, a Fabrizia aumentano i contagi: dura ordinanza del sindaco

La repentina crescita dei casi positivi ha portato il primo cittadino a disporre una serie di provvedimenti restrittivi, dalla chiusura di cimitero e mercato all'uso della mascherina anche all'aperto

223
di Redazione
24 agosto 2021
16:35

Continua a crescere il numero dei casi positivi al Covid-19 nel comune di Fabrizia e con esso anche la preoccupazione. È per questo motivo che il sindaco Francesco Fazio ha firmato un’ordinanza che prevede una serie di provvedimenti restrittivi, volti a contenere la diffusione del contagio e che saranno in vigore da oggi fino al 12 settembre.
Al momento i casi attivi sul territorio comunale sono 33, informa il primo cittadino. Una crescita repentina, considerando che appena domenica Fazio comunicava 24 positivi, mentre nell’ultimo aggiornamento dell’Asp di ieri erano 27. Tant’è che nell’ordinanza si parla di «evolversi incontrollato del contagio» all’interno del comune.

Cosa prevede l’ordinanza

Il provvedimento, adottato in via cautelativa a tutela della salute pubblica, prevede la chiusura del cimitero comunale, garantendo l’apertura solo per il ricevimento, l’inumazione e la tumulazione delle salme. Vietata qualsiasi forma di assembramento; nelle piazze non si potrà stazionare e sarà consentito il solo transito. Obbligatorio l’uso della mascherina anche all’aperto, in ogni contesto e circostanza. Sospeso inoltre il mercato settimanale e chiusi impianti sportivi e parco giochi comunale.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top