Emergenza pandemia

Covid nella Locride: a San Luca istituita la zona rossa, prorogata a Ciminà

Le misure restrittive imposte dall'ordinanza regionale firmata da Spirlì saranno in vigore nel paese di Corrado Alvaro fino al 18 settembre. Il comune vicino blindato per altri sette giorni 

45
di Redazione
8 settembre 2021
19:04
Uno scorcio su San Luca
Uno scorcio su San Luca

Sono 71 i casi positivi al Covid a San Luca, nella Locride. Un «crescita esponenziale» dei contagi che ha portato oggi il presidente facente funzioni della Regione Calabria, Nino Spirlì, a firmare un'ordinanza con cui istituisce la zona rossa nel comune reggino. Le misure restrittive volte a contenere la diffusione del virus saranno in vigore dalle ore 22 di questa sera fino al 18 settembre.

La stessa ordinanza prevede anche la proroga della zona rossa a Ciminà. Qui le stringenti regole anti contagio saranno in vigore per altri sette giorni, fino al 15 settembre.


guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top