Covid, nella Locride contagi in calo. Bovalino ancora sopra quota 100

VIDEO | Frena l'aumento dei positivi sul territorio. A Locri ieri si è registrato il decesso di una 67enne. Sospeso il servizio scuolabus a Gioiosa, mentre per oggi ad Ardore le medie rimarranno chiuse

36
di Ilario  Balì
29 gennaio 2021
07:55

Il picco sembra essere superato, ma restano ancora tanti i casi di coronavirus attualmente positivi nei paesi della Locride. Il centro più colpito dall’ondata post festività natalizie è Bovalino dove i contagiati sono poco più di 100. «I dati confortanti degli ultimi giorni devono farci ben sperare sulla prossima riapertura delle scuole a partire da lunedì – ha espresso il sindaco Vincenzo Maesano - Non dimentichiamo mai, però, che non dobbiamo abbassare la guardia circa i comportamenti che dobbiamo tenere per evitare la diffusione del contagio».


Critica ancora la situazione a Locri dove, sebbene la curva epidemiologica sia in fase discendente, ieri si è registrata la decima vittima. Si tratta di una donna di 67 anni, ricoverata al Gom di Reggio Calabria da una ventina di giorni. Ad annunciare il decesso il primo cittadino Giovanni Calabrese, ancora in isolamento domiciliare dopo il periodo di ricovero nel nosocomio reggino.

Numeri alti anche a Gioiosa Jonica il cui dato sugli attualmente positivi è fermo a 47 casi. Proprio ieri il sindaco Salvatore Fuda ha disposto la sospensione del servizio di trasporto scolastico, dopo un caso di positività riscontrato tra il personale dello scuolabus. Dopo giorni di crescita si arrestano di poco i contagi a Roccella Jonica dove il totale dei casi positivi accertati da tampone molecolare scende a 28. «La curva si è abbassata – si legge in un post dell’Amministrazione – ma questo non deve distrarci. Serve ancora molta attenzione».

Dopo le polemiche sulla festa privata della scorsa settimana, ad Ardore ieri sera una collaboratrice della segreteria scolastica è risultata positiva al Covid. In via precauzionale il sindaco Campisi ha disposto per oggi la chiusura della scuola media del plesso di Ardore marina, per sanificare i locali e per identificare eventuali contatti che il soggetto ha avuto negli ultimi giorni. Situazione ancora gestibile a Marina di Gioiosa, che conta 16 casi attualmente positivi (di cui 3 ricoverati), e Monasterace, dove i contagiati secondo l’ultimo bollettino diffuso sono circa una decina.

Giornalista
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
top